GIUSEPPE FRANCO FERRARI
Giuseppe Franco Ferrari

Carriera Accademica

Dall’1.11.1999 al 31.12.2014 è stato professore ordinario di diritto pubblico comparato presso l’università Bocconi di Milano e dall’1.1.2015 è professore ordinario di diritto costituzionale presso la medesima università; è altresì responsabile degli insegnamenti pubblicistici.

Ha tenuto le lezioni del modulo di diritto urbanistico del master real estate della sda Bocconi e del Politecnico di Milano dal 2005 al 2008.

A partire dall’anno accademico 2011-2012 sino ad oggi ha regolarmente tenuto lezioni in materia di diritto costituzionale e contabilità di stato per la scuola di specializzazione per le professioni legali dell’università degli studi di Pavia e dell’università commerciale Luigi Bocconi di Milano.

Nel 2015 ha tenuto lezioni nel programma avanzatodi diritto processuale amministrativo per la scuola per avvocati cassazionisti organizzata dal consiglio nazionale forense.

In precedenza, ha insegnato istituzioni di diritto pubblico presso l’università Cattolica di Milano (1976-1992), diritto costituzionale italiano e comparato presso l’università “G. D’annunzio” di Chieti, sede di Teramo (1985-1989), diritto pubblico comparato e diritto costituzionale pressol’università di Pavia (1990-1999).

Ha compiuto studi presso la university of Virginia, Charlottesville, in qualità di borsista fulbright (1979-1980), la London school of economics, l’università di Barcellona.

Si è occupato di tematiche di diritto ambientale, scolastico, regionale, di governo locale, di diritti politici, libertà civili e diritti sociali.

Si è occupato, in sede dottrinale, in particolare di contratti della p.a., servizi pubblici, sanità, farmaceutici, forme organizzative dei servizi, disciplina degli appalti, ambiente, oltre che di temi di diritto costituzionale e di diritto pubblico comparato.

Carriera Forense

Avvocato amministrativista, è titolare di studi in Milano, Roma e Pavia.

Iscritto all’albo dal 7.6.1976 e patrocinante avanti le giurisdizioni superiori dal 26.9.1986, si occupa in particolare di problematiche relative al contratto di lavoro e al trattamento del personale medico, sanità e prestazioni farmaceutiche, urbanistica, edilizia, espropriazioni, lavori pubblici, appalti e contratti delle p.a., servizi pubblici e forme organizzative dei servizi, ambiente (cave, rifiuti,valutazione di impatto ambientale), privatizzazioni e trasformazioni di aziende municipalizzate in speciali e di queste ultime in società per azioni, oltre che della governance delle società privatizzate.

Incarichi

  • Dal maggio 2002 fino al 2007 è stato membro del comitato di esperti per la pubblica amministrazione costituito dall’economic and social council dell’assemblea generale delle nazioni unite.
  • È membro del comitato legislativo della regione Lombardia dal luglio 2018 (era già stato membro dal 1985 al 2010).
  • Dal dicembre 2018 a giugno 2019 è stato membro della commissione istituita dal presidente del consiglio dei ministri per la stesura di uno o più decreti legislativi recanti le disposizioni integrative e correttive del d.Lgs 29.8.2016, n. 174, concernente il codice di giustizia contabile.
  • È direttore delle riviste “diritto pubblico comparato ed europeo” e dpce on line dalla loro fondazione (1998 e 2009).
  • Dal 26 luglio 2016 è vice-presidente dell’académie internationale de droit comparé
  • Dal 1998 al 2001 è stato membro del direttivo della associazione italiana dei costituzionalisti. Dall’aprile 2001 al giugno 2016 è stato presidente dell’associazione di diritto pubblico comparato ed europeo.
  • È condirettore della rivista “comparative law review” e membro del comitato di direzione, delle riviste “giurisprudenza costituzionale”, “diritto costituzionale”, “percorsi costituzionali”, “munus-rivista giuridica dei servizi pubblici”, del comitato scientifico delle riviste “cultura e diritti” e “misión jurídica”.
  • È membro del comitato scientifico di lex iuris – centro di studi giuridici, del consejo cientifico del “grupo de investigación de derecho publico global” e della “revista general de derecho público comparado”.
  • È membro del consello editorial della “revista galega de administración pública”.
  • È membro del comitato scientifico della “revista americana de urbanismo”, dell’asociación internacional de derecho administrativo, del comitato di esperti dell’oiiap – organización internacional de integridad en la administración pública.
  • È membro del consiglio direttivo della redoeda – red eurolatinoamericana de derecho administrativo.
  • È stato presidente dell’ifel – istituto per la finanza e l’economia locale, fondazione anci (associazione nazionale comuni italiani), per nomina del ministero dell’economia e delle finanze e della presidenza dell’anci (dal gennaio 2009 al settembre 2013).
  • Dal luglio 2002 e’ membro della commissione di vigilanza sulle societa’ professionistiche (covisp) del coni
  • È iscritto dal 1998 all’istituto nazionale di urbanistica, nell’ambito del quale è stato componente del consiglio direttivo regionale dal 2002 al 2008.
  • È stato membro dell’alta commissione istituita presso il ministero dell’economia e delle finanze per il federalismo fiscale (anno 2004).
  • Ha fatto parte della commissione di studio per le prospettive di riforma dello strumento di attuazione delle direttive comunitarie presso il ministero delle politiche comunitarie dal 2004 al 2006.
  • Ha fatto parte della commissione per il riordino della legislazione in materia ambientale presso il ministero dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare.
  • È stato membro della commissione istituita presso il ministero dell’economia e delle finanze per il coordinamento della finanza pubblica tra i livelli di governo finalizzata all’adozione dei decreti delegati per l’attuazione del federalismo fiscale.
  • È stato componente della struttura interdisciplinare del dipartimento politiche fiscali del ministero dell’economia e delle finanze per la riforma della pubblica amministrazione (2001-2006).
  • È stato componente della commissione tecnica di verifica dell’impatto ambientale – via vas – del ministero dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare –direzione generale per la salvaguardia dell’ambiente (luglio 2008- agosto 2010).
CONTATTACI
Ferrari_Tavola_logo