Osservatorio Smart City

SMART CITY E APPALTI PUBBLICI: ACCELERAZIONE DELLE PROCEDURE E CONTESTUALIZZAZIONE NEL PAESAGGIO

21 GIUGNO 2021 ORE 10.00-13.00

con Giuseppe Franco Ferrari

L’Italia oggi più che mai ha urgenza di rendere più efficienti e veloci le procedure degli appalti
pubblici per la realizzazione di significativi e molteplici investimenti da tempo programmati, in
particolar modo nell’ambito della rigenerazione territoriale del paesaggio e di una rinnovata
resilienza urbana della prossima città. Questa particolare attenzione si è per taluni versi persino
accentuata all’indomani del Consiglio dei Ministri il 12-13 gennaio 2021 all’esito del quale, come
noto, l’Italia ha approvato il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza per stabilire tutta una serie
di priorità da cui partire per impiegare i fondi che arriveranno nel nostro Paese dall’Unione
europea con Next Generation EU

Il workshop organizzato dall’Osservatorio Smart City dell’Università Bocconi di Milano intende
proporre una interessante giornata di studio per l’approfondimento delle questioni sopra
evidenziate con l’intervento di studiosi della materia e soprattutto attraverso la testimonianza
multiattoriale di importanti Enti e imprese che quotidianamente si confrontano con le complessità
della normativa in tema di appalti pubblici in modo da favorire idee, proposte e soluzioni ai
problemi che si presentano sul tappeto nella più compiuta e costruttiva lettura dell’esistente

N.B. Le iscrizioni si chiuderanno venerdì 18 giugno alle 14.00

for info. osservatorio.smartcity@unibocconi.it

ONLINE REGISTRATION
DOWNLOAD DEPLIANT

Programma

SALUTO INTRODUTTIVO

FRANCESCO BILLARI Prorettore per la Faculty, Università Bocconi

INTRODUCONO

EDOARDO CROCI coordinatore Osservatorio Smart City, GREEN – Università Bocconi

GIUSEPPE FRANCO FERRARI coordinatore Osservatorio Smart City,
Dipartimento di Studi Giuridici Angelo Sraffa,
Università Bocconi

MODERA

GIUSEPPE FRANCO FERRARI Università Bocconi

RELAZIONI

INFRASTRUTTURE STRATEGICHE E PAESAGGIO: UNA SFIDA TRA ESIGENZE DEL PROGRESSO E TUTELA DEL TERRITORIO

EUGENIO MADEO Vice-segretario generale Presidenza del Consiglio

INFRASTRUTTURE STRATEGICHE TRA SEMPLIFICAZIONI E GREEN ECONOMY

MARIO SCINO Avvocatura dello Stato

PROGRAMMAZIONE ED ATTUAZIONE DEGLI INVESTIMENTI INFRASTRUTTURALI NEI TRASPORTI

LUCA EINAUDI Dirigente generale, Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento per la programmazione e il coordinamento della politica economica

LE INFRASTRUTTURE SOSTENIBILI COME VOLANO PER LA RIPARTENZA

ALDO ISI Amministratore Delegato e Direttore Generale Italferr SpA

LE INFRASTRUTTURE NELL’ESPERIENZA DELLA COMMISSIONE VIA

GUIDO MONTEFORTE SPECCHI Presidente Commissione Via-Vas, 2008-2020 Media Partner

MOBILITÀ AUTOSTRADALE: IL SISTEMA LOMBARDO

GIANANTONIO ARNOLDI Amministratore Delegato CAL SpA

PEDEMONTANA SI PUÒ ANCORA FARE FINANZA DI PROGETTO IN ITALIA?

ROBERTO CASTELLI Presidente Autostrada Pedemontana Lombarda SpA

LA REALIZZAZIONE DELLE OPERE INFRASTRUTTURALI: CRITICITÀ E PROSPETTIVE

ARMANDO ZAMBRANO Presidente Consiglio Nazionale Ingegneri

LE INFRASTRUTTURE STRATEGICHE AL SERVIZIO DEI NUOVI PAESAGGI PRODUTTIVI

ANDREAS KIPAR Architetto del paesaggio, fondatore e CEO di LAND Srl

LE RETI ENERGETICHE DEL FUTURO: DECARBONIZZAZIONE,
DIGITALIZZAZIONE E ARMONIA CON IL TERRITORIO

MASSIMO DERCHI Chief Business Unit Asset Italia Snam SpA

LE INFRASTRUTTURE AUTOSTRADALI

FABRIZIO PALENZONA Presidente Aiscat

INFRASTRUTTURE AEROPORTUALI E COMPATIBILITÀ AMBIENTALE

BORTOLO MAINARDI Commissione nazionale Via-Vas, 2008-2020

REGOLE E RISORSE

EDOARDO BIANCHI Vice Presidente con delega alle opere pubbliche ANCE

CONCLUSIONI

GIUSEPPE FRANCO FERRARI Università Bocconi